Diario di viaggio

Gennaio 2012 - Il mio viaggio in Togo di Cristiana Gasparella

15 gennaio

Oggi giornata prevalentemente di viaggio, ritorno da Kpatchilé a Tchébébe. Molti i chilometri da fare, strada per la gran parte in terra rossa, piena di buche, sotto il sole cocente in 6 in auto perché dobbiamo accompagnare una suora a Kara. Nel pomeriggio verso le 16.00 arriviamo a casa di Padre Silvano, un prete missionario dal 2005 in Togo (prima era in Costa d’Avorio). Un grande! Avevo già avuto qualche contatto con lui via e-mail ma ero desiderosa di conoscerlo di persona. Vive in un posto bellissimo, sembra un’oasi, accanto alla “sua” Chiesa. Coltiva un bellissimo orticello, ci ho trovato perfino il basilico! Fantastico!

Ha preparato per noi il suo mitico budino e delle crepes con la marmellata (rigorosamente fatta da lui)…tutto buonissimo! Ci mostra la Chiesa dove all’interno ci sono parecchie sculture in legno molto belle…purtroppo il tempo a nostra disposizione è poco. Un saluto, una foto di gruppo… Arrivederci alla prossima… Arriviamo a Tchébébé quando è oramai sera…quando scende il buio in Africa è buio davvero, diventa anche abbastanza pericoloso guidare. Siamo stanchi morti, una cena veloce, una doccia (gelida) e tutti a letto. Notte.

togo-gennaio2012-07
togo-gennaio2012-08
togo-gennaio2012-09
  • togo-gennaio2012-07
  • togo-gennaio2012-08
  • togo-gennaio2012-09
  • togo-gennaio2012-07

  • togo-gennaio2012-08

  • togo-gennaio2012-09

  • togo-gennaio2012-07
  • togo-gennaio2012-08
  • togo-gennaio2012-09

16 gennaio

Oggi giornata tranquilla, niente auto. Mi alzo prestissimo, non sono riuscita a dormire per niente ero troppo stanca! Vado a messa…il parroco non c’è, invitano Suor Rita a celebrare. Non mi era mai successo prima di sentire la messa (chiaramente solo la liturgia della parola) celebrata da una suora. Dopo la messa colazione tutti insieme (nel frattempo si sono svegliati anche gli altri). Andiamo con Suor Rita in mezzo ai villaggi per recuperare dei bidoni all’interno dei quali c’è una sorta di pasta derivata dallo scarto della lavorazione del miglio. Con questa verranno fatte delle palline e messe a seccare al sole. Ne ricaveranno una specie di mangime per nutrire i conigli. E’ una bella esperienza perché entriamo proprio dentro i villaggi e quasi dentro le loro case. Africa vera, Africa povera!

Andiamo poi a visitare le suore dell’Immacolata Concezione: ci offrono da bere e da mangiare, ci mostrano il pozzo che Nicola ha costruito qualche tempo fa. Più tardi andiamo con Suor Rebecca in un villaggio dove insegna ad alcune donne a lavorare una pasta per farla diventare sapone liquido. A questa pasta aggiungono acqua, piano piano mescolando continuamente per ore finché la pasta si addensa, si monta e da una piccola quantità ottengono una bacinella colma di sapone, aggiungono i conservanti, il profumo e il colorante (oggi lo hanno fatto blu). Resterà a riposo per una settimana, e lunedì prossimo (peccato noi non ci saremo per vedere) lo metteranno all’interno di bottiglie di plastica destinate alla vendita. Mi spiega Suor Rebecca che è un modo per cercare di far fare un lavoro alle donne, un lavoro che non sia nell’ambito domestico, per contribuire alle entrate familiari.

Nel pomeriggio ci viene a trovare Padre Emmanuel e ci parla del progetto della scuola, obbiettivo della Mile Onlus per il 2012. Ci racconta che ora i ragazzi studiano sotto a delle capanne ma che diventa molto difficile quando piove. Speriamo davvero di riuscire a realizzare il suo sogno! Passiamo il pomeriggio con lui chiacchierando in italiano: è stato per due volte in Italia ed ha imparato l’italiano (devo dire molto bene e molto in fretta perché, mi ha detto, non c’era nessuno che parlava con lui in francese). Nel tardo pomeriggio, dopo la riparazione della ruota bucata della sua moto, riparte…un saluto, una preghiera…Buon viaggio! Domani ultimo giorno a Tchébébe…il tempo vola…una settimana è poca!

 

Ricevi la newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter!
Riceverai tutti gli aggiornamenti sulle nostre attività!
Please wait

Associazione Mile ONLUS

Segreteria e sede legale

Via A. Spinelli 6/F
Bancole di Porto Mantovano
46047 Associazione Mile ONLUS

Email: info@mileonlus.org

Codice Fiscale 93061770207
Reg. Agenzia delle Entrate Mantova
nr. atto 3700 del 31/03/2011